Meeting forum Emozioni all'ascolto Napoli 23 maggio 2009 :  le foto e a seguire.......

cd Lector, ampli Pathos, diffusori Sonus Faber primo piano del Lector...
e dell'ampli Pathos una parte del gruppo di ascolto
un pre a valvole costruito da un partecipante al meeting il momento per taluni più atteso :-)
una piacevole sorpresa questo Luxman L507 d'annata Un'ospitalità d'altri tempi quella di Gianmarco e famiglia : Grazie!!
cd Sigmatek mod.cci e ampli LT stesso cd con un V30

 

....... i commenti della giornata sul forum:

 

Sarete curiosi di sapere com'è andata...
Innanzi tutto grazie grazie grazie per l'ospitalità  e catering offertici da Gianmarco e genitori. Abbiamo passato una bellissima giornata con vista panoramica sul golfo di Napoli.

Note tecniche: pur avendo raggiunto con le modifiche effettuate un discreto livello (ammesso anche da Max) il lettore ambrosiano ha una "magia", un'aria che nei nostri non c'era.
Superiore, per me anche ai lettori Grundig. Max, modestamente, dice che suonano uguale ma non è vero. Vanno meglio.

Ho sentito attentamente l'accoppiata lettore ambrosiano, integrato LT 25 w e Grundig 2500. Bene: sentirlo e desiderio di possederlo è stato un tutt'uno. Una spanna sopra, per me, alla catena grundig.

Ora si pone il quesito: continuare o meno sulla strada delle modifiche. La risposta per me è duplice:

1) No, se si pensa di giungere ai risultati ottenuti da Massimo. Non ci riusciremo mai....

2) Si, se fatto con lo spirito giusto. Divertissement, voglia di capire e perchè no, consapevolezza di "perdere tempo" in una maniera sana come lo è un hobby con la sua funzione antistress.

Si potrebbe creare un gruppo di lavoro sul forum perchè, penso, anche qualcun altro avrà  tentato ma prima di far questo, se sono riuscito a spiegare le motivazioni di questo "gioco", vorrei la "benedizione" di Massimo. Per la correttezza che ritengo mi appartenga, non mi basta il silenzio-assenso.

Concludo qui, senza retorica, con un grazie di cuore a Massimo che davvero ci ha dato tanto. Passo la tastiera a voi per i successivi commenti.
_________________
ciao. paride
Condivido in pieno, per me era scontato che andasse così !
Un rigrazie a Giammarco e famiglia per l'eccellente ospitalità .
Grazie anche a Mario per aver messo a disposizione il suo impianto con il quale abbiamo fatto i dovuti confronti, anche quelli scontati, ma essenziali a riprova della strada intrapresa. E poi come non si puಠringraziare Massimo, per la sua costante disponibilita' e simpatia. Peccato che non si lascia andare mai, è sempre attento, nel custodire il grande segreto del fantastico CCI.

Ugo
paride1 ha scritto:
...
1) No, se si pensa di giungere ai risultati ottenuti da Massimo. Non ci riusciremo mai....

....


Anche Massimo non è "nato imparato", e di miglioramenti negli anni ne ho visti passare anch'io. Quindi non è detto che con un po' di calma e pazienza non ci riesca ad arrivare anche tu.

Certo, dalla sua, Max ha che le modifiche se le sogna di notte Mr. Green Mr. Green Mr. Green Mr. Green
_________________
Simone
Secondo me ha ricevuto una visita della 'madonna degli apparecchi elettronici' quando faceva ancora il pastorello... ed ora custodisce gelosamente i 3 segreti che gli ha svelato (C C I)... Very Happy

Ciao
Gianfranco
Insomma . è stato un bel confronto , a dire di max è stato un ottimo risultato ( confronto cd) , manca un altro po' di qualcosa in altezza di scena , come larghezza ci siamo , per il momento direi che basta così anzi abbiamo fatto fin troppo , approfittando anche della disponibilità  di max , è confermo quanto detto sopra gli LT so' natacosa , l'amp integrato di max era "nettamente" superiore al v7000 ed il v30
Bell'amp chissà  se il fratello superiore , quello + nerboruto da 50w (credo) , quello presente era 25w , mantiene la stessa raffinatezza del fratellino ................ Exclamation Question Wink
Per la giornata è stata veramente singolare , ( forse) grazie al vinello che ho portato !! Laughing Laughing
e per le grattate di max Very Happy Laughing Laughing( vedi testo )

Frank

frank ha scritto:

Bell'amp chissà  se il fratello superiore , quello + nerboruto da 50w (credo) , quello presente era 25w , mantiene la stessa raffinatezza del fratellino ................ Exclamation Question Wink
 


Puoi scommeterci Wink
_________________
Simone
Allora il 50 è proprio come il fratello , non metto in dubbio , di solito ( vedi differenze v7000 -v30) sta proprio nel fatto che il v30 è un po' + palluto ( qualche watt in +) e "fermo" sopratutto in basso leggermenre + concreto , nulla da togliere al 7000 , che voglio specificare Very Happy sia chiaro , l'ho già  venduto Laughing stiamo parlando , come dice GM , del sesso degli angeli . duetto li hai sentiti a confronto Question

Frank

Un ringraziamento anche da parte mia ai partecipanti ed a Gianmarco in particolare di cui ho potuto apprezzare l'impeccabile ospitalità¡. Fuor di retorica posso senz'altro affermare di aver passato un'ottima giornata in compagnia di persone piacevoli e dirette.
Invito anche gli altri partecipanti a lasciare un loro commento...non sarebbe male se qualcuno si prendesse la briga di fare un reportage citando gli apparecchi eso presenti.
_________________
Massimo
dimenticavo: un consiglio per chi non puಠo non vuole acquistare l'accoppiata LT - Lettore modificato:

N O N - A S CO L T A T E L A !!!!!!

avete presente il canto delle sirene? uguale.
dopo non riuscirete a farne a meno..... Wink
_________________
ciao. paride
Allora siori e siori , nell'angolo destro , come potete vedere c'è un bellisimo( esteticamente) PATOS Twin Tower + Lector cd 0,5 + Sonus FAber concerto .................VS Shocked .................Ehm vabbè mi son fatto prendere ...Alla eduardo Very Happy , Uè ma le foto !??
Ok oltre che un pre tuttovalvola (dall'alimentazione al resto) costruito da dany + un discreto audiolab finale c'erano , V30 V7000, e gioellino LT integrato da 25w da fuochi d'artificio e amstrad modificato ambros , con le mie ex adorate 2500pro .
Ad onor del vero devo dire che in altri tempi mi sarei meravigliato sia dell'uno che dell'altro impianto ,anche se ritengo che l'impianto di Mario ( sul sito MALUBRA neo iscritto ) , nel contesto non è niente male , manca di quella spazialità  dei ns apparecchi , e timbricamente non è malvagio ,( al punto di buttarlo , semmai di venderlo comunque) ho sentito peggio con apparecchi di costo ben superiore , l'altro impianto favorito forse dall'uso delle 2500 ha dato qualche accenno di buona sonorità  , ma con i soliti limiti .....a voi la palla, massimo tu lascia stare queste ultime , appr dove hai finito di "grattarle"??, Uscito dal territorio "campano" Question Laughing Laughing Laughing Laughing Shocked
Fuori concorso un vecchio Luxman del padrone di casa , che si è dimostrato quasi CCI

Frank

[Fuori concorso un vecchio Luxman del padrone di casa , che si è dimostrato quasi CCI[/quote]

A dimostrazione del fatto che a quei tempi 70-80 si lavorarava in ben altro modo e che anche altri costruttori lavoravano sul "problema", anche se i tedeschi erano più avanti. Cmq. mi son divertito davvero tanto! Bisognerebbe passarne di più di giornate così.
Evviva il CCI!!!

Jimmy

Non che cambi qualcosa ma solo per correttezza di cronaca: il lettore mod. CCI era un Sigmatek e non un Amstrad Smile
_________________
Massimo
Sono contento che le mie orecchie funzionino ancora abbastanza bene... Cool http://hifi.forumer.it/about1943-hifi.html&highlight=sigmatek
_________________
Ciao Carlo
Un grazie per l'ottima ospitalità  di Gianmarco e dei genitori, veramente gentilissimi.
E' la prima volta che partecipo ad un meeting del genere, i partecipanti sono tutte persone simpatiche e appassionate di buona musica e Hifi.
Gli apparecchi modificati dai Napoletani anche se di livello inferiore a quelli modificati da Massimo, suonavano certamente meglio dell'impianto eso ivi a confronto, che ho pure fotografato e che non conosco il nome.
Massimo è una persona speciale, simpatico e sempre disponibile ....... a non divulgare il segreto del CCI. Spero nei Napoletani ......

Un grazie a tutti i partecipanti e dell'ottima giornata trascorsa insieme a voi.

Peppe
cosa dire... ho trovato un Ambro in grande spolvero, frizzante, charmant, che sia l'aria di Napoli?

per i confronti in campo, ho assistito a quelli tra le elettroniche modificate stille cci che han dato, direi, risultati abbastanza lusinghieri.

molto meno incoraggiante l'ascolto del pre valvolare autocostruito con finale audiolab, trovavo il suono duro, un po' tagliente.

ma il vero scoop della giornata -e qui mi permetto una rivelazione più clamorosa del segreto del CCI- è stato l'improvvisa apparizione di Noemi Letizia, che ha affettuosamente salutato "papi" Ambrosini.
L'Ambro, con grande naturalezza, le ha passato un prezioso collier di cavo originale Grundig vintage, da cui pendevano svariati stili N75GTII rigorosamente originali, anch'essi vintage.

La ragazza, da me interrogata, ha dichiarato di aver incontrato spesso l'Ambro durante i meeting G. in giro per l'Italia.

Sono in possesso, ovviamente, di un book fotografico che metterಠall'asta per i giornali gossipari, per VHFF, o per la stampa interessata in genere.

Un saluto a tutti gli amici del meeting e un ringraziamento particolare a Gianmarco per l'ospitalità  addirittura imbarazzante: avessi saputo che si preparava un pranzo per noi (slurp!) mi sarei fatto molti più scrupoli a partecipare.


disease
Ciao a Tutti.
Sono arrivato al meeting leggermente in ritardo e mi sono perso la misurazione al pc della linearità  degli ampli presenti (grundig,lt ,patos,musical fedelity) e mi è stato poi riferito che sia il pathos che il musical fedelity peccavano in linearità )

al momento del mio arrivo si stava procedendo ad un confronto simpatico tra tracce audio cd e stesse tracce sacd da incisioni ibride su cd del disco "jazz at the pawnshop" e devo dire che almeno in quel caso erano gradevoli entrambi con una leggerissima preferenza ,da parte mia, per la versione cd: il setup di questa prova era composta da lettore dvd denon modificato da Gianmarco ,ampli v7000 con frontale bicolore( che sembra una rarità  partenopea ma in realtà  di serie per mancanza pezzi fine serie in grundig) , casse box 2500a pro.

poi si è proceduti con la sostituzione del dvd dennon con un cd 7500 grundig mio che ha presentato un problema di massa facendoci penare per un po prima di riuscire ad ascoltare qualcosa( a proposito se dovessi venderlo non lo comprate Laughing ) ma si sà  sono apparecchi nuovi e devono ancora fare il rodaggio Laughing .

C' e' da dire che col cd 7500 un' altra musica ,pur essendo riconosciuta da noi tutti ,e da Ambrosini stesso ,il buon livello ottenuto col denon modificato by Gianmarco.

Poi siccome ogni Napoletano vuole la sua fettina di Gloria, altrimenti
piange tutto il giorno, abbiamo voluto far valutare anche un dvd da supermarket modificato by Paride ed un dvd sempre supermarket version modificato nientepopodimenco che da Me Laughing

e devo dire (per dovere di cronoca ) che anche il nostro "lavoro" ha dato i suoi buoni frutti manifestando un buon livello raggiunto , oltre al quale ,a mio modesto parere, è meglio rinunciare onde rischiare di diventare come Ambrosini Laughing Laughing Laughing

a parte gli scherzi , il livello raggiunto da noi al momento credo sia ,forse, facilmente raggiungibile da chiunque abbia uno buono spirito di osservazione ma da qui ad arrivare al livello cci Ambrosiniano l' oceano di mezzo credo sia poco e non lo dico per scherzo.

Noi siamo stati gia cosi contenti che volevamo subito uscire a bere per festeggiare Laughing e terminare li il meeting Laughing Laughing Laughing

invece abbiamo continuato e la cosa ha iniziato davvero a farsi interessante perche abbiamo iniziato a fare confronti fra apparecchi eso ed geundig /LT.
Non dopo aver provato anche il musical fedelity a20 modificato by Gianmarco che pur non sfigurando affatto ha manifestato i limiti di un semi cci made in Naples.

Abbiamo messo su finalmente il dvd mod by Ambrosini prima col v7000 ( paride) e poi col v30 (il mio ) con a valle sempre le magnifiche 2500 a pro che nel salone di Gianmarco rendono davvero giustizia , E si sono dimostrati due validi ampli C.V.D. ma per i nuovi era un atto dovuto .

poi giunta l 'ora di pranzo ci siamo accomodati in cucina e tra lo stupore generale la Mamma di Gianmarco ha sfoderato una serie di pietanze davvero degne di nota, e colgo l' occasione per ringraziarla infinitamente per aver offerto un' ospitalità  di livello assoluto (direi full cci Laughing ), ovviamente il ringraziamento va a tutta la famiglia, non ho parole.

dopo un ottimo caffe ( qua gli altri abitanti della penisola posso anche stare a case perche sul caffè davvero non ce ne per nessuno
Laughing Laughing ), siamo ritornati a fare confronti diretti
in primis un confronto con un impianto completo eso messo a disposizione dal padrone dello stesso Mario(malubra) composta da ampli valvolare PATOS Twin Tower + Lector cd 0,5 + diffusori Sonus FAber concerto con cavi potenza monter cable XP e di segnale pitonati che non so il nome....

che dire davvero un ottimo impianto hi-fi!!!


........ ma per farci le foto Laughing Laughing Laughing
non certo per ascoltarci la Musica Laughing Laughing

.....Dai Mario non te la prendere il tuo impianto in valore assoluto non è male e seriamente devo anche dirti che tra tutti quelli eso che ho ascoltato è tra quelli che mi sono piaciuti di piu, tutto sommato
ci si puo anche sentire la Musica Basta che non accendi un FULL CCI...

che subito dopo in una configuarzione composta da dvd economico mod Lt , ampli Lt 25 watt e box 2500 a pro ( a proposito le prove sono state fatte sempre con cavi di potenza grundig pro e cavo di segnale Gbc solito) ci ha letteralmente commosso, perche Ambrosini dice sempre la verità  tranne quando afferma che il suo dvd modificato ed il suo Lt sono alla pari dei grundig, mi dispiace per quelli che non sono voluti venire o che non hanno potuto, ma credetemi ,ascoltare un accoppiate del genere ,lascia di stucco chiunque abbia le orecchie sgombre da pregiudizzi...
e pensare che un impianto Lt completo di diffusori dsl ( che non ho mai asoltato ma che a questo punto ho paura di fare perche se le dsl suonano "uguali " alle grundig come suonano" uguali" i rispettivi dvd e ampli non oso pensare a quale livello si possa giungere ) costa circa un terzo di un impianto esoterico ,tutto sommato economico come quello di Mario, davvero non so come si faccia a buttar via tutti qui soldi solo per arredare casa Laughing Laughing Laughing


successivamente il signor Dany ci ha fatto ascoltare le sue elettroniche , un pre autocostruito valvolare ed un finale credo Mosfet che non ricordo il nome

a proposito grande onore al signor Dany che ha portato le sue elettroniche perche è una perosna che ha molta passione e crede in quello che fa tanto da non temere confronti, direi in questo campo una persona piu unica che rara, grandiissima stima da parte mia

inutile dire che il risultato, a mio parere, non era neanche lontanamente paragonabile al full cci ,ne i soliti termini di libertà  armonica per non parlare del resto, ma lui non ha avuto nessun problema a confrontarsi e restare della sua opinione ovvero che la compressione e la deconmpressione sonora sono chiacchiare che lasciano il tempo che trovano, ed io rispetto anche se non condivido ovviamente.

L'apoteosi di ascolto la si ha avuta poi col setup LT e la registrazione dell orchestra del santa cecilia fatta da Sinclair , a dimostrazione che se becchi la registrazione giusta , fatta da chi se ne intende, si giunge all apoteosi della godibilità  senza mezzi termini, e la cosa assurda e che quando abbiamo ascoltato questo cd le casse ormai erano poggiate direttamente a terra (Paride è andato via portandosi dietro i suoi stand Autocostruiti, ottimo lavoro anche se la perfezione non è mai di questo mondo:wink: ) con la parte anteriore sollevata da un mezzo di fortuna ( blister cavi gbc Laughing )
Roba da non credere. Rolling Eyes


CONSIDERAZIONI FINALI
che dire un ottimo meeting con non molte persone ma come al solito buone e ringrazio tutti per la partecipazione che mi ha offerto l occasione di conoscere gente davvero simpatiche come il povero Vitoviuli che è venuto in macchina da solo da Bari ed il simpatico peppe da Caserta nonche il coraggioso signor Dany ed il suo amico di cui non ricordo il nome, i simpaticissimi salernitani Giuseppe ed il suo amico che non ricordo il nome comqune noi tifiamo Napoli tiè!! Laughing

gli altri non li cito perche gia Amici da qualche tempo grazie alla passione per la Musica ( vabbe Paride, Ugo, Mario e quel bell uomo di Francesco (FRANK) Laughing Laughing Laughing ci teneva tanto che lo scrivessi sul Forum Laughing Laughing

Gianmarco gia ringraziato ma mai superflui ribadirlo
e spero di non aver dimenticato nessuno.

Ringraziamento Speciale a Massimo Ambrosini che ha dovuto sopportarmi e solo chi mi conosce sa quanto so essere tritamin***a.

e non oso pensare in che condizioni psico fisiche sia potuto ritornare a casa, dopo un viaggio paragonabile ad un odissea ,12 ore di treno per fare Napoli Ravenna.

TUTTO QUESTO PER PURA E SEMPLICE PASSIONE

GRAZIE
_________________
Eduardo
peppe ha scritto:

Gli apparecchi modificati dai Napoletani anche se di livello inferiore a quelli modificati da Massimo, suonavano certamente meglio dell'impianto eso ivi a confronto, che ho pure fotografato e che non conosco il nome.
Massimo è una persona speciale, simpatico e sempre disponibile ....... a non divulgare il segreto del CCI. Spero nei Napoletani .....

Peppe


...ehm non credo che, almeno io, riusciro' mai a scoprire tutti i segreti del CCI ,non ho ne la preparazione ne la minima competenza in materia elettronica,ma se mai ,vuoi per una botta del fattore C, vuoi per qualunque altra cosa, dovesse accadere il Miracolo Stai ben certo che non lo divulgherei per nessun motivo al mondo(e credo lo stesso faccia il resto del gruppo napoletain ensbable) e non perche cercherei di trarne profitti ,o per mettermi in concorrenza con Massimo ma solo perche credo sia Doveroso e Giusto riconoscere sempre la Paternita' a Massimo anche se non e' lui l' inventore..
.. ma di sicuro e' il RISCOPRITORE nonche colui che per primo ha veramente apprezzato tale arte e ce ne ha resi partecipi senza guadagnarci un fico secco.

qualche mal pensante vede la cosa in maniera diversa ma se andiamo a vedere quanti sono passati da impianti eso direttamente a sistemi LT e quanti sono invece passati prima per grundig ci accorgiamo che questi ultimi sono davvero pochi e che quindi stare zitto non l' avrebbe penalizzato un granche'

medidate gente meditate Wink
_________________
Eduardo
Edo non mi ero accorto che eri così logorroico Shocked
Ma almeno non hai saltato niente , Smile ma , scusate se insisto ,sull'"argomento" ma edo e paride son stati capaci di far diventare "superstizioso" il nostro MOX , non sapete quante grattate di scongiuro si è dovuto , fare!!! Confused Confused
Già  l'argomento è iniziato con un" vedi napoli e poi muori........."
ed a questo punto "incalzavano" sul fatto che sulla disciplina cci non c'erano "eredi" , potete immaginare il resto Laughing Laughing
Ma massimo non molla Exclamation Exclamation Lo hanno addirittura minacciato + volte .....Nisba nulla da fare Shocked Very Happy
Rispondo per l'argomento Thorens , paride aveva il 125 mk .....nn mi ricordo con quale braccio braccio sme ,grado , pre pv10 CJohnson e relativo finale , dynaudio 25th , vi assicuro che al confronto il v7000 \1500 e cd35 con ps1020 era sulla luna , il CJ non si poteva "sentire" sembrava il valvola a transistor e viceversa , mai sentito tanto divario , ah dimenticavo , cavo "casse" mit da 1000 euro Exclamation .Cmq è sempre giusto fare dei confronti , anzi di tanto in tanto fa bene.....................
Per quanto riguarda le "modifiche " si puo' fare un confronto tra noi per condividere le nostre relative "esperienze" , come suggerito su di un tutorial .........................anche se andrei un tanto in riflessione su questa cosa , io almeno un tanto mi sento in difficoltà  Crying or Very sad ...................................................
Dopo questa parentesi "fuori onda" direi che
comunque in finale , peccato per chi non è potuto o voluto venire, perchè mi sono sentito proiettato ai miei 20 anni , quando queste riunioni si "facevano"........................................
francesco
P.S. c'è stato un 'altro momento "simpatico" s'è fatto tardi , ma ne è valsa la pena , la sera dell'arrivo di Max , (Venerdì) pizza e breve scarrozzata per Napoli , tra traffico e bellezze "napoletane " con passeggiata sul molo di "mergellina" .............anche questa cosa non la facevo da molto tempo .......grazie a max e Gmarco

Frank

jimmy_b_706 ha scritto:

Edo hai dimenticato di mensionare l' ascoloto del LUXMAN



hai ragione ,forse perche per me non e' stata una novita' o meglio mi aspettavo che suonasse discretamente ,peccato per i pochi watt.

per gli altri stiamo parlando di un luxman 504(credo si chiamasse) provato al meeting in una catena full cci ,esteticamente molto accattivante ma anche dal suono rivelatosi parzialmente cci con un equibrio timbrico davvero ividiabile a dimostrazione del fatto che esistevano anche altri proggettisti che sapevano il fatto loro anche se non completamente come quelli della grundig.
_________________
Eduardo
Un rapido saluto da parte mia (sono al lavoro).
Se i meeting sono tutti così davvero è un peccato perderseli!

Un grandissimo grazie a Gianmarco per l'ospitalità , e in particolare alla mamma e al padre per aver sopportato allegramente quest'orda chiassosa come se fossimo di famiglia, e ancora in particolare alla mamma per un pranzo da non dimenticare.

Un grazie a Massimo per la passione che non si risparmia a condividere con tutti.

Un grazie a tutti i partecipanti, simpatici e cortesi.

Ulteriori commenti appena ho un po' di tempo.

Ciao a tutti
Vito
vitomeuli ha scritto:
Un rapido saluto da parte mia (sono al lavoro).
Se i meeting sono tutti così davvero è un peccato perderseli!

Ciao a tutti
Vito


in linea di massima sono tutti cosi nel senso che lo spirito e la passione dei partecipanti e' quello.

ma il pranzo della mamma di Gianmarco ed il panorama sul golfo di Napoli sono due chicche difficilmente emulabili Wink

ciao
_________________
Eduardo
soloedu2005 ha scritto:


ma il pranzo della mamma di Gianmarco ed il panorama sul golfo di Napoli sono due chicche difficilmente emulabili Wink

ciao


Quoto...aggiungerei che anche la simpatia di certi napoletani doc è difficilmente emulabile.
_________________
Massimo
Guarda che per "noi" , Edo è un serio problema di natura "nazionale" non solo partenopeo!! Shocked Very Happy Very Happy Laughing

Approposito cosa , passata sotto -banco- , i cavi , ambrosini con una prova , devo aggiungerlo gioco forza, "particolare" , ha confermato al mia impressione , che suona meglio l'xp che lo swartzeneger , cosa importante , ma dimenticata ........................................per i molti che non possono avere i G. ----che ripetiamo -suonano molto meglio !
Particolare importante , per l'xp ( non difficile da ottenere , poichè l'xp è grosso ) fare in modo che il punto linea sia incastrato bene sulla guaina del cavo , e che non abbia gioco , è l'aggiunta di attack , per fermarlo definitivamente , è il tocco finale per un buon risultato
( che dite la notizia arrivarà  agli altri da qui' !??)
ciao

Frank

Bellissima esperienza quella vissuta tra le mura domestiche dell'ottimo ospite Gianmarco, che ringrazio per l'amicizia e l'ospitalità  dimostrata, davvero non comune. Quanto agli esiti del confronto tra il mio impianto - faticosamente trasportato per immolarlo al divino cci - e gli apparati Grundig/LT, ammetto che sin dalle prime note le differenze sono apparse palpabili ed innegabili. D'altra parte ero e sono "felicemente" consapevole degli ineguagliabili punti forza del full cci. Affettuosamente ringrazio frank per la disponibilità  dimostrata in più di una occasione e per la competenza che gli riconosco, doti che ho, altresì, apprezzato in Ugo e Paride che volentieri saluto. Spettacolo nello spettacolo le gag comiche di Eduardo che ha riempito magicamente i tempi morti tra un collegamento ed un interfacciamento.
Infine grazie a Massimo Ambrosini per averci spalancato le porte del "paradiso" sonoro.
Mario (malubra)

 

home (GB)      home (I)       e-mail