DSL

DYNAMIC SYSTEM LOUDSPEAKER

 

Per ottenere un due vie a gamma intera (cioè con una estensione in gamma bassa fino a 40-45Hz) in un diffusore a sospensione pneumatica come questo è fondamentale la scelta del woofer : occorre un componente che sia in grado di scendere in frequenza e nello stesso tempo di arrivare con sufficiente linearità almeno a 2 - 2,5Khz . Il Dynaudio 17W75 EXT con le sue caratteristiche da altoparlante scadente (Qts=0,74) e con una risonanza in aria dichiarata fs=39 Hz che in realtà è più vicina ai 45Hz (anche dopo lungo periodo di rodaggio), si presta ad essere impiegato in una cassa dalle dimensioni notevoli ottenendo tale fine. Con un Vas=18,8 litri, ed impiegando 2 woofer in cassa chiusa di 74,8 litri, che aumentano di circa il 10% (82,3 Lt.) riempiendo la cassa di cascami di lana, si ottiene un rapporto Vas/Vb =37,6 / 82,3 =0,456 che, applicando la formuletta Fc=Fs x radice di(1+VAS/VB), porta ad avere una risonanza in cassa a circa 54Hz e Qt=0,95 Con tali dati abbiamo i 40-45Hz ancora a livello utile per poter definire tale cassa a gamma intera. Il tweeter utilizzato è un Tymphany AC25TG05-04 che viene adeguatamente modificato per renderlo simile alla sonorità dei tweeter Grundig da 1".  Il crossover è calcolato per avere una fase acustica di emissione coerente all'incrocio.

Arrivati a questo punto non possiamo certo dire di essere alla fine del progetto... anzi, al contrario, siamo solo all'inizio!

Occorre considerare con attenzione le molte variabili in gioco: la distanza dal pavimento,la distanza tra altoparlanti e bordo cassa, la caratteristica di direttività della gamma medioalta (che nella DSL è volutamente accentuata), etc,etc,etc....

Moltissimo lavoro è stato svolto al fine di rendere lineare la risposta dei singoli altoparlanti montati in cassa e noterete a tal proposito degli "strani" rifasatori.

Nonostante il tweeter non molto alto possa rappresentare un inconveniente per qualcuno, una volta ascoltato ciò che è in grado di ricreare questo diffusore la cosa passa semplicemente in secondo piano.

 

DSL

DSL "old type" con griglia di protezione (condizione di non utilizzo)

 

Sopra alcune foto dei prototipi che vedono la lunga evoluzione di questo progetto il cui sviluppo è iniziato nel 1989-90

 

home (GB)       home (I)         e-mail