Marshall 9100

Impedenza di uscita a centro banda (200Hz-2KHz) : 9,6ohm + -10%

Carico reale utilizzato : Grundig box 400 (4 ohm nominali)

Ottimizzazione CCI : non presente

Un amplificatore stereo per chitarra! Mi direte: e che c'entra? C'entra perchè nel negozio in cui ho effettuato questo test la persona che possedeva tale ampli lo utilizzava con fini di "alta fedeltà" !

Un oggetto assolutamente non definibile "hi-fi" dato il taglio di frequenza agli estremi (che per l'utilizzo a cui è preposto non sono necessari). Su carico reale si riscontra un pessimo comportamento che trova ragione d'essere nell'effetto equalizzante che tale ampli ha pilotando l'unico altoparlante (quindi con impedenza crescente agli estremi) atto ad amplificare la chitarra.

E' pazzesco che taluni per il semplice fatto di vedere un bell'apparecchio con valvole a vista se ne innamorino decretandone un buon suono quando ci si trova di fronte a tali caratteristiche che ne individuano chiaramente un utilizzo non "hi-fi".

Una volta di più trova riscontro l'adagio: "l'apparenza inganna" ....

In questo caso la scala verticale è compressa a passi di 1dB (anziché i consueti 0,5dB) per evitare che la curva esca dal grafico.

 

prove tecniche

home (GB)       home (I)         e-mail